Atletica · Lancio del disco · Tecnica

Tecnica del lancio del disco 4: Il finale

Eccoci giunti alla fine del secondo capitolo riguardo alla tecnica dei lanci, oggi, infatti, parlerò della fase di rilascio del disco.La fase del finale è il momento in cui il lanciatore scaglia il disco il più lontano possibile.

Quando il lanciatore ha appena concluso il giro, si ritrova a formare una particolare posizione chiamata “posizione di affondo”, ossia l’arto di spinta si troverà al centro della pedana piegata e con il peso di tutto il corpo, mentre l’altro arto si trova disteso vicino alla fine della pedana.
Le spalle rimangono in torsione e il busto in avanti.
Da questa posizione il piede di spinta inizia a ruotare verso la zona di lancio (facendo un’azione avanti-alto) premendo l’avampiede al terreno acquistando accelerazione, sussegue subito dopo l’anca della stessa gamba, cadendo così il peso sull’altro arto e avanzando l’asse di rotazione. Tramite la spinta del piede il tronco si pone frontalmente insieme l’arto lanciante, tramite una rotazione delle spalle di 180°.
La catena cinetica nel finale del lancio del disco quindi è: piede-ginocchio-anca-busto e braccio.

FInal

Importante il rilascio dell’attrezzo in questo tipo di lancio, infatti, il disco quando si lancia ruota in senso orario per i destrosi e antiorario per i mancini, inoltre l’ultimo dito che deve lasciare il disco è l’indice, il quale imprimerà una rotazione giroscopica.

Fonti e fonti immagine: Il lancio del disco,Atletica studi Renato Carnevali
Consolini: corriere.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...